Il bramito del cervo – Paneveggio Pale di San Martino

Sapete cos’è il bramito del cervo? Io l’ho scoperto da adulta, quando mi è stata proposta una gita per ascoltare il richiamo di questo animale possente. Mai avrei pensato potesse essere così affascinante.

I bramiti sono richiami di sfida lanciati dai maschi di cervo nel periodo autunnale, da metà settembre a metà ottobre, con essi comunicano ai potenziali rivali la propria potenza, avvisandoli di starsene lontani. Quando l’avvertimento non sortisce l’effetto sperato i cervi arrivano allo scontro e sentire le corna che si scontrano è davvero impressionante.

Ho provato anche l’esperienza del censimento dei maschi al bramito mediante triangolazione, ma io ho solo segnalato su un foglietto i rumori, la vera triangolazione la fanno gli esperti.

L’escursione io la feci con la guardia forestale, quindi qualora foste attirati da questa esperienza vi consiglio di andare con delle persone esperte, che vi porteranno in luoghi sicuri da dove potrete ascoltare questi suoni impressionanti.

Io andai nel Parco Regionale Paneveggio-Pale di San Martino in Trentino del quale vi riporto di seguito dettagli e ipotetiche escursioni.

Link del parco: www.parcopan.org

Il Parco propone due tipi di uscite, il 30 settembre e il 7 ottobre dopo una breve conferenza di un’ora dalle 15:30 alle 16:30 in cui vengono spiegate le principali caratteristiche del cervo, c’è poi un’escursione semplice, dalle 17:00 alle 19:00 per riconoscere i segni della presenza del cervo, la cena presso il Centro Visitatori alle 19:30 e dalle 21:00 l’uscita notturna in tre gruppi per effettuare il censimento dei maschi al bramito mediante triangolazione, il tutto accompagnati dal personale del parco e da uno zoologo, il 26 settembre il 3 e il 8 ottobre invece il ritrovo è alle 16:00 alle 18:30 presso il Centro Visitatori del Parco o di Paneveggio o di San Martino di Castrozza, dopo la presentazione scientifica è prevista un’escursione guidata da un esperto del parco.

Nel sito i riferimenti per informazioni e prenotazioni.

Accorgimenti particolari: qualora voleste fare questo tipo di escursione presentatevi con un abbigliamento facilmente mimetizzabile all’ambiente esterno, evitate colori tipo il fucsia, sembra ovvio, ma per me non lo era e per fortuna che me lo dissero 🙂

Evitate poi i profumi, gli animali potrebbero esserne infastiditi, in questo caso io non avevo problemi 🙂

Il Parco Regionale Paneveggio Pale di San Martino è veramente bello indipendentemente dalle vostre escursioni avventurose all’ascolto del bramito del cervo, quindi qualora non ve la sentite di rimanere appostati al buio per sentire questi animali vale comunque la pena una visita in questi boschi che in questo periodo dell’anno hanno dei colori fantastici.

Poco lontani centri molto rinomati come Fiera di Primiero e San Martino di Castrozza di cui vi parleremo in un’altra occasione.

Dove Dormire: Link Hotel a 80€

Quando andare: Dal 30 Settembre al 15 Ottobre

Ufficio Turismo San Martino di Castrozza: Ufficio Turistico

Luisa S.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.