Cuba tra i cubani – Casa particular

Cuba tra i cubani

Quale migliore occasione per conoscere una terra e la sua popolazione se non vivere con la gente del posto!?

Se volete fare un’esperienza unica (e low cost) che vi rimarrà dentro per il resto della vita non perdete l’occasione di visitare Cuba soggiornando nelle “Casas Particulares”.

Noi abbiamo organizzato il viaggio in Italia, prenotando il volo e la prima casa in cui avremmo soggiornato, necessario per il visto d’ingresso nello Stato, il resto lo abbiamo deciso direttamente in loco facendoci aiutare da una guida cartacea, “Cuba Routard”, e dai consigli degli stessi cubani (chi vi ospita vi consiglierà in merito ad altre case dove soggiornare anche chiamando direttamente i proprietari per sapere se hanno stanze disponibili, a Cuba tutti conoscono qualcuno che può aiutarti, non preoccuparti è normale 🙂 ).

Le case particular sono indicate da una specifica insegna

Accertatevi che sia sempre presente il logo affianco, così non incapperete in problemi (è illegale ospitare persone se la “casa particular” non è registrata).

Con prezzi che variano dai 15/20 CUC (dollari cubani) ai 60/70 CUC per le più “lussuose” avrete una stanza privata con bagno (e spesso aria condizionata) all’interno di una casa cubana.

Avrete la possibilità di mangiare cucina tradizionale cotta dalla proprietaria, vi verrà chiesto e sarà una spesa extra, tra i 10 e i 20 CUC a persona per avere la tavola imbandita di leccornie locali (vi stuferete di mangiare aragosta e gamberetti appena pescati).

Ma la cosa che nessun altro posto vi potrà dare sarà la possibilità di chiacchierare con i padroni, chiedere consigli di viaggio, confrontare le vostre esperienze con le loro.

Di seguito le case particular da noi “abitate” :

Vinales, P.del Rio, Cuba

Non sarebbe stata la nostra prima scelta, ma la casa  dove volevamo soggiornare (vista su Routard) era piena, gli stessi proprietari hanno chiamato un amico che, con estrema gentilezza, è venuto a prenderci con la bicicletta e con la tipica cortesia cubana si è caricato il mio pesante zaino, abbiamo così trovato un’accogliente sistemazione (dove torneremmo volentieri) per puro caso.

Ada Galà Garcia, Carretera a Pinar del Rio Km25 #9 A, CP 22400. Vicino ai campi di tabacco, nella natura ma vicino al centro. Bagno privato, acqua calda e aria condizionata. Cucina ottima.

Cienfuegos

Casa de la Amistad, av. 56, 2927, e/29 e 31, Tel. 51-61-43, e-mail casamistad@correodecuba.cu. Circa 20 CUC a notte. Dimora dei primi del Novecento, ricca di piante, terrazzo sul tetto da cui ammirare la città, purtroppo non siamo riusciti a dormire qui, era pieno, il proprietario ci ha dirottati da un amico poco lontano, dopo averci fatto vedere la sua splendida dimora.

Jorge y Maria, calle 25, 5211 e/52y 54, Tel. 55-19-96, e mail georgesar1984@gmail.com, georgesar1984@yahoo.es. In pieno centro, le stanze sono poco luminose, ma molto pulite. Carina la sala da pranzo e il proprietario è veramente interessante, fare notte ascoltando i suoi racconti è stata un’esperienza unica.

Trinidad

Luis Grau Monedero, calle Francisco Javier Zarquera 270 e/A. Maceo y Josè Martì, 99-21-65. In pieno centro, ma in una via piccola quindi silenziosa la notte. Due stanze disponibili, 20 CUC, con bagno privato moderno all’interno di un bellissimo patio con un banano gigante. C’è anche una terrazza dove godersi il tramonto. Abbiamo mangiato divinamente per 10 CUC a testa. Molto rilassante.

Habana Vieja

Segnaliamo una casa dove avremmo voluto soggiornare, ma che purtroppo era piena, quella trovata era senza lode né infamia.

Dos Hermanas, Yanaika y Yonaisis, Luz, 364, e/Aguacate y Compostela. Al primo piano, 861-77-65, yonaikayonaisis@yahoo.com, 25 CUC. Casa molto pulita (siamo entrati) con aria condizionata e bagno privato. La prossima volta scriviamo  in anticipo.

Abbiamo saputo da poco di una nuova casa particular all’Habana dotata di due camere da letto, bagno, aria condizionata e piscina! Parlano italiano. Non vi abbiamo soggiornato (ancora), ma guardate dal seguente link cosa vi offre!

Luisa

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *