Aggiungi un Borgo a Tavola – weekend 23-24-30 Settembre e 1-7-8-14-15 Ottobre

Domani inizia l’appuntamento annuale di Touring Club Italiano dedicato ai borghi Bandiera arancione che quest’anno si svolgerà in edizione speciale: quattro weekend, in programma dal 23 settembre al 15 ottobre, alla scoperta del “cuore” del nostro Paese, in cui TCI ti invita a conoscere le piccole eccellenze dell’entroterra italiano.

 

Quattro appuntamenti dove enogastronomia e famiglia saranno i temi principali, con una serie di attività e iniziative dedicate anche ai più piccoli.

I borghi Bandiera arancione del Touring, in tutta Italia, porteranno in tavola le tradizioni italiane: piatti tipici, sagre, street food, laboratori e tante iniziative culturali.

Nello specifico l’evento di quest’anno sarà così strutturato:  

-weekend 23-24 settembre: le località organizzeranno visite guidate gratuite ed altri eventi  collaterali a tema enogastronomia e famiglia

-weekend 30 settembre – 1 ottobre: Festa del PleinAir dedicata al mondo del camper

-weekend 7-8 e 14-15 ottobre: appuntamenti enogastronomi

 

Scopri sotto le località che partecipano e i rispettivi programmi. Per informazioni e ulteriori dettagli contatta direttamente il Comune. Info sui contatti delle singole località qui.

I BORGHI CHE PARTECIPANO

Valle d’Aosta

Etroubles (AO)

Gressoney-Saint-Jean (AO)

Piemonte

Aglié (TO): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Bene Vagienna (CN)

Cannobio (VB): weekend 23-24settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Cherasco (CN)

Cocconato (AT)

Usseaux (TO): domenica 24 settembre;

Varallo (VC)

Vogogna (VB)

Liguria

Airole (IM): domenica 24 settembre;

Brugnato (SP)

Castelnuovo Magra (SP): weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Dolceacqua (IM)

Perinaldo (IM): weekend 29 settembre – 1 ottobre;

Sassello (SV): domenica 24 settembre;

Seborga (IM): domenica 24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Triora (IM): weekend 23-24 settembre; weekend 29 settembre – 1 ottobre;

Varese Ligure (SP)

Lombardia

Almenno San Bartolomeo (BG): dal 24 settembre al 15 ottobre (nei weekend)

Bienno (BS): weekend 29 settembre – 1 ottobre;

Castellaro Lagusello (fraz. del Comune di Monzambano – MN)

Clusone (BG): domenica 24 settembre;

Gromo (BG): weekend 23-24 settembre;

Pizzighettone (CR): weekend 23-24 settembre; weekend 29 settembre – 1  ottobre; weekend 7-8 ottobre;

Sabbioneta (MN): weekend 23-24 settembre e 30 settembre – 1 ottobre;

Tignale (BS): weekend 23-24 settembre; weekend 29 settembre – 1 ottobre; weekend 7-8 ottobre e 14-15 ottobre;

Trentino-Alto Adige

Ala (TN): domenica 24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Caderzone Terme (TN)

Veneto

Arquà Petrarca (PD): domenica 24 settembre; domenica 1 e 8 ottobre;

Mel (BL)

Montagnana (PD)

Soave (VR): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Friuli Venezia Giulia

Maniago (PN)

San Vito al Tagliamento (PN): sabato 23 settembre;

Emilia-Romagna

Brisighella (RA): domenica 24 settembre; weekend 29 settembre -1 ottobre;

Busseto (PR)

Castelvetro di Modena (MO): weekend 23-24 settembre;

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

Fontanellato (PR)

Longiano (FC): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Monteleone (fraz. del Comune di Roncofreddo – FC)

Portico e San Benedetto (FC)

Premilcuore (FC)

San Leo (RN)

Toscana

Anghiari (AR): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Barberino Val d’Elsa (FI): domenica 24 settembre; sabato 30 settembre;

Casciana Terme Lari (PI): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre; weekend 7-8 ottobre e 14-15 ottobre;

Casole d’Elsa (SI): weekend 23-24 settembre; weekend 29 settembre – 1 ottobre;

Castelnuovo di Val di Cecina (PI)

Cetona (SI): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Chiusi (SI): weekend 22-24 settembre;

Collodi (fraz. del Comune di Pescia – PT): weekend 23-24 settembre;

Cutigliano (PT)

Fosdinovo (MS): domenica 24 settembre; weekend 29 settembre – 1  ottobre;

Lucignano (AR)

Montefollonico (fraz. del Comune di Torrita di Siena – SI)

Murlo (SI)

Peccioli (PI)

Pitigliano (GR)

Radicofani (SI)

San Casciano dei Bagni (SI): weekend 23-24 settembre;

Trequanda (SI): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1  ottobre;

Marche

Acquaviva Picena (AP)

Camerino (MC): domenica 24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre; weekend 7-8 ottobre  e 14-15 ottobre

Corinaldo (AN)

Gradara (PU)

Mercatello sul Metauro (PU)

Mondavio (PU): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre -1 ottobre;

Montecassiano (MC): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;  domenica 1 ottobre;

Montelupone (MC): weekend 23-24settembre; weekend 30 settembre -1 ottobre

Monterubbiano (FM)

Ostra (AN): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre; weekend 7-8 ottobre e 14-15 ottobre;

Pievebovigliana (fraz. del Comune di Valfornace – MC): weekend 30 settembre – 1 ottobre;

San Ginesio (MC): weekend 23-24 settembre;

Sarnanno (MC)

Serra San Quirico (AN): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;  weekend 7-8 ottobre;

Urbisaglia (MC)

Lazio

Nemi (RM): weekend 23-24settembre;

San Donato Val di Comino (FR): weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Abruzzo

Civitella Alfedena (AQ)

Lama dei Peligni (CH): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre; weekend 7-8 ottobre e 14-15 ottobre;

Palena (CH)

Roccascalegna (CH)

Molise

Agnone (IS): domenica 24 settembre; weekend 29 settembre – 1 ottobre;

Frosolone (IS)

Campania

Cerreto Sannita (BN): domenica 24 settembre;

Morigerati (SA): domenica 24 settembre;

Sant’Agata de’Goti (BN): weekend 23-24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Puglia

Bovino (FG)

Cisternino (BR)

Corigliano d’Otranto (BR)

Orsara di Puglia (FC): weekend 23-24 settembre;

Rocchetta Sant’Antonio (FG): domenica 24 settembre;

Sant’Agata di Puglia (FG)

Troia (FG): weekend 23-24 settembre;

Basilicata

Valsinni (MT)

Calabria

Bova (RC)

Gerace (RC)

Morano Calabro (CS)

Oriolo (CS)

Sicilia

Petralia Sottana (PA): domenica 24 settembre; weekend 30 settembre – 1 ottobre;

Sardegna

Aggius (OT)

Gavoi (NU)

Sardara (VS): weekend 23-24 settembre;

COS’É LA BANDIERA ARANCIONE

Tra le tante attività a favore del patrimonio culturale e storico italiano, il TCI dal 1998 seleziona e certifica con la Bandiera arancione i piccoli borghi eccellenti dell’entroterra. Questo Programma territoriale si sviluppa in completa coerenza con la natura e la storia del Touring, in linea con tutte le sue iniziative volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile, dove la tutela del territorio e del patrimonio è connessa all’autenticità dell’esperienza di viaggio.

 

La Bandiera arancione, marchio di qualità turistico-ambientale, è stata pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita, viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità, ed è uno strumento di valorizzazione del territorio.

 

L’iniziativa è nata grazie alla collaborazione tra TCI e l’Assessorato al Turismo della Regione Liguria.

Da una riflessione comune su come stimolare, coinvolgere e promuovere i territori lontani dalla costa, in particolare le loro località minori, Touring ha sviluppato un modello di analisi(Modello di Analisi Territoriale, M.A.T. del Tci) alla base dell’iniziativa Bandiere arancioni.

 

Andrea C.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.