Ryanair riparte e sconta

Ryanair dà il benvenuto alla riapertura della Spagna per il turismo dal 1 ° luglio

26 maggio 2020

Italia, Cipro, Grecia, Portogallo, Spagna sono ora aperti per le vacanze

Ryanair, oggi (martedì 26 maggio) ha confermato che prevede di operare il 40% del normale orario dei voli di luglio, poiché la Spagna questo fine settimana ha annunciato che avrebbe rimosso le restrizioni di viaggio e visitatori dal 1 ° luglio, rispecchiando i precedenti piani annunciati da Italia, Cipro, Grecia e Portogallo riapriranno i loro hotel e le loro spiagge per le festività chiave di luglio-agosto.

Ryanair offrirà voli giornalieri da paesi di tutto il Nord Europa, tra cui Irlanda, Regno Unito, Belgio, Olanda, Germania, verso i principali aeroporti di vacanza di Portogallo, Spagna, Italia, Grecia e Cipro dal 1 ° luglio.

Per celebrare la revoca di queste restrizioni di viaggio in tutta Europa, Ryanair ha lanciato una vendita di posti per i viaggi a luglio e agosto con tariffe a partire da soli € 29,99 a tratta, ma questi posti devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 28 maggio.

Il CEO di Ryanair Eddie Wilson ha dichiarato:

“Dopo 4 mesi di blocco, accogliamo con favore queste mosse da parte dei governi in Italia, Grecia, Portogallo, Spagna e Cipro per aprire i loro confini, rimuovere le restrizioni di viaggio e eliminare inefficienti quarantene. Le famiglie irlandesi e britanniche, che sono state oggetto di blocco per le ultime 10 settimane, non vedono l’ora di prenotare le loro vacanze in famiglia tanto necessarie in Spagna, Portogallo, Italia, Grecia e altre destinazioni del Mediterraneo, per luglio e agosto prima del ritorno delle scuole nel settembre

Ryanair offrirà fino a 1.000 voli giornalieri dal 1 ° luglio e abbiamo una gamma di vendite di posti a basso prezzo, perfette per quella vacanza estiva, che sappiamo che molti genitori e i loro figli non vedranno l’ora di uscire dal blocco e nelle vacanze scolastiche.

Tutti i voli Ryanair opereranno con le nuove linee guida sanitarie in atto, che imporranno a tutti i passeggeri (e gli equipaggi Ryanair) di indossare sempre maschere facciali nei terminal dell’aeroporto e a bordo dei nostri aeromobili, in conformità con le linee guida dell’UE.

Non vediamo l’ora di accogliere a bordo milioni di passeggeri Ryanair e le loro famiglie, e di farli volare in vacanza mentre le economie europee iniziano a riprendersi da questi difficili recenti blocchi, che hanno avuto così tanto successo nel invertire la diffusione del virus Covid-19 ”.

Nota del redattore: per ulteriori informazioni sugli ultimi aggiornamenti di viaggio, fare clic qui .

Fonte: Ufficio Stampa Ryanair

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.